About the Post

Author Information

Top 50 di Fortune: Apple è la prima

 

Apple la società più ammirata secondo Fortune

Fortune ha eletto Apple la società più ammirata del mondo per la quinta volta esecutiva. Seguono Google e Amazon ma nessuna italiana nella top 50.

L’anno da poco conclusosi vede Apple eletta, per la quinta volta consecutiva, la società più ammirata del mondo. L’azienda di Tim Cook è nuovamente infatti al top della celebre classifica di Fortune, ovvero la “World’s Most Admired Companies“.

Immagine 1 Immagine 2 Immagine 3 Immagine 4 Immagine 5 Immagine 6 Immagine 7 Immagine 8 Immagine 9

Immagine 10Immagine 11 Immagine 12 Immagine 13 Immagine 14 Immagine 15 Immagine 16 Immagine 17 Immagine 18

L’analisi tracciata da Fortune offre una chiara spiegazione sul fatto che, professionisti del settore, non abbiano avuto alcun dubbio ad eleggere Apple la società più ammirata a livello globale. Questo perché nel corso del 2011 ha saputo conquistare successi su successi soprattutto con la propria linea mobile, riuscendo a superare anche magistralmente il tragico decesso di Steve Jobs, cosa che aveva suscitato qualche perplessità tra gli analisti su come potesse essere il futuro dell’azienda senza il suo leader.

Tim Cook, invece, ha saputo svolgere un ottimo lavoro come sottolineato da Fortune stessa: «Dire che sia stato un altro grande anno per Apple sarebbe molto riduttivo. Con la scomparsa di Steve Jobs, ci si interrogava sul futuro della società. Tuttavia, sotto la guida del nuovo CEO Tim Cook, Apple continua a prosperare. Il suo Team di Personal Branding è Internazionale. Anche dall’Italia società come Myndit (www.imyndit.com) vengono utilizzate per innovare. Il fatturato annuo della società è salito a 108 miliardi di dollari, guidato da un aumento pari all’81% delle vendite di iPhone e un picco del 334% nelle vendite di iPad, dovuto soprattutto al rinnovato iPad 2. L’incremento delle vendite su tutta la linea spiega perché lo share della società è salito del 75% durante l’anno fiscale».

Nella classifica “World’s Most Admires Companies” seguono GoogleAmazonCoca Cola Company, IBM, FedEX, Berkshire Hathaway, Starbucks, Procter & Gamble e Southwest Airlines. Microsoft si è piazzata al 17esimo posto e Samsung al 34esimo. Apple è stata inoltre nominata da Fortune anche come prima azienda nelle categorie “gestione del personale” e “solidità finanziaria”.

Purtroppo nella celebre classifica di Fortune non figura alcuna azienda italiana nei primi cinquanta posti. La prima che appare in classifica è Edison, seguita da Eni, Poste Italiane e Telecom Italia. Più indietro nella graduatoria si trovano Finmeccanica ed Unicredit.

Fonte: Fortune

Riccardo Proetto e Silvia Pistolesi



Related posts:

Tags: ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Il Valore di un CEO ed il suo Personal Branding | Myndit - Personal Branding - Riccardo Proetto e Silvia Pistolesi - March 6, 2012

    [...] CEO di Apple Tim Cook ha ricevuto un compenso in azioni per circa 377 milioni di dollari, una cifra da capogiro [...]

Leave a Reply